Incongruenze

08/22/2009

Ditemi voi se un po’ non mi devo incazzare. Scappo dalla città per trovare refrigerio dalla calura estiva scegliendo con cura il luogo adatto e mi ritrovo in montagna con 35 gradi?! Di pomeriggio non si riesce a stare al sole senza rischiare un’ustione di terzo grado, a volta c’è tanto vento da non riuscire a cuocere una pentola di pasta con un fornello da campeggio, di notte bisogna dormire in pigiama e per fare la doccia bisogna fare la fila! Insomma un po’ mi girano! Poi mi siedo, penso che sono in vacanza, che sto mangiando della salsiccia alla brace gustosissima con contorno di peperoni, che ho pure una torta per il dopocena, che la compagnia è più che ottima e allora torno a godermi le mie vacanze svaccandomi un po’ sull’erba guardando, perché no?, le stelle…

No Comments