E’ Stato Bello

02/19/2010

M’ero illuso che la sessione d’esami fosse così bella come si era profilata. Esami ben separati gli uni dagli altri, in orari decenti, in giorni settimanali e non al sabato, in aule ottimali. Già m’ero illuso. E sì che tutto sommato il Politecnico lo conosco e qualche cosa la potevo anche sospettare. Come recita la home page è dal 1863 che almeno una lezione a semestre è sovrapposta ad un’altra e che hai almeno due esami nella stessa settimana. O forse non recita proprio così, ma il concetto è più o meno quello. Quindi ecco che stamattina mi è arrivata la sorpresina. Appello fissato per il 23 febbraio, ma siccome è orale e siccome siamo in tantissimi a darlo ecco che il mio è stato fissato il 2 marzo. Se a prima vista questo potrebbe essere colto positivamente c’è un dettaglio che al prof deve essere sfuggito. Il 2 marzo ho un altro esame. Alla stessa ora. Dall’altra parte di Milano. Cazzo! Chiaramente nel fissare la data in un giorno a caso di una settimana a caso che tanto a loro poco importa si son premurati di scrivere “ah, non potete cambiare la data, fatti vostri, ciao, buon esame”. E poi mi dicono pure di stare calmo, ma a me ste cose fan girare le palle che potrei alimentare un intero parco eolico da solo…!

4 Comments