Through The Sun

06/29/2009

Quest’oggi dovendo andare a cena fuori ho avuto la brillante idea di anticipare la corsa alle 18 invece che alle 20 come facevo ultimamente visto il caldo pomeridiano. Fin qui tutto normale, penserete voi, se non fosse che ho pure scelto l’unica strada del lodigiano in cui non esistono alberi a fare ombra e che ho pure deciso di non farne solo un pezzo, ma di percorrerla tutta. Perciò percorsi i primi 3 km d’andata mi sono ritrovato morente e con tutto il ritorno da fare sotto al sole. Inutile riportarvi tutte le visioni mistiche che si sono susseguite, ma vorrei soffermarmi sulla migliore, un tizio che in giacca e cravatta mi è passato di fianco in bicicletta come se ci fossero 15° fumandosi una pipa, in quel momento ho pensato di essere in paradiso o quantomeno su candid camera! Ora mi ritrovo a casa con un malditesta da sole – e fortuna che avevo il cappello! – e ho una voglia di andare a mangiare da mio zio sotto le scarpe. Dannato me e le mie idee stupide, la prossima volta fermatemi!

No Comments