Ripetitività

04/22/2009

Dopo una notte in cui ho dormito un po’ così, un mal di schiena credo derivante dalla corsa di lunedì che mi costringe a tenere la schiena in una sola posizione, dopo non aver fatto colazione, dopo che Twitterberry ha deciso che oggi andava da schifo, ecco dopo tutto questo mi si presenta una lezione che negli ultimi 45 minuti ha tenuto questa linea:

- Ore 12:25: “Bene ragazzi come si può vedere in questo caso l’impianto va in saturazione per cui la soluzione può essere quella di gestire in parte su commessa e in parte su previsione….”

- Ore 12:35: “Dicendo tutto questo si arriva all’evidente conclusione che l’impianto del caso va in saturazione. Come potremmo gestire questa situazione? Credo che una soluzione potrebbe essere quella di gestire parte su commessa e parte su previsione….”

- Ore 12:45: “Ed è anche grazie a questi elementi che capiamo che il tutto andrebbe gestito in parte su commessa e in parte su previsione per evitare la saturazione…..”

- Ore 12:55 (ndr già 10 minuti oltre il termine della lezione): “Ho quasi finito ragazzi, aggiunti questi si può quindi concludere che l’ottica mista previsionale – su commessa è quella che più soddisferebbe le esigenze del caso…..”

- Ore 13:05: Al limite della sopportazione e per evitare alle proprie orecchie il risentire per l’ennesima volta le stesse cose ZazzA se ne va a casa incazzato.

No Comments