Mazzate

by deadmanwriting on 01/31/2010

Alla fine come avevo immaginato è andata a finire che le partite sono state sospese e quindi mi son goduto il primo fine settimana a casa da settembre a questa parte. E in qualche modo il tempo aveva bisogno di essere riempito visto che così tanto libero non lo ricordavo dai tempi della presa della bastiglia. Per cui stamattina mi son visto costretto alla prese con signal kanban, principi lean, yield management e altre cose strane che solo a nominarle mi viene ancora l’urto di vomito. Poco male, il pranzo della domenica, che una volta tanto non è stato composto da 80 grammi di pasta in bianco con una tonnellata di grana, mi ha ritemprato lo spirito e preparato per un pomeriggio di sano cazzeggio. Ecco quindi che mio fratello mi ha sfidato alla PS3 a NBA 2k9, gioco che avrò usato una volta da quando l’ha preso. Non l’avesse mai fatto. Prima l’ho riempito di mazzate in un epico Lakers – Celtic in cui Bryant segnava canestri anche scoreggiando, poi colpito nell’orgoglio ha cominciato a tirar fuori scuse del tipo “ma tu hai truccato i comandi”, “i tuoi giocatori sono visibilmente dopati”, “i miei sono più bassi che nella realtà”. Allora l’ho sfidato con una squadra scarsissima, ha fine primo tempo s’è ritirato… Sono più forte. Punto.