Che Tempismo – La Vendetta

by deadmanwriting on 01/26/2010

Oggi sono andato a Milano per un incontro che è stato spostato all’ultimo momento per un impegno imprevisto e rimandato a domani. Capita, voglio dire, son cose che succedono e poi fortunatamente mi dovevo anche trovare per creare (sì sì, creare nel senso di inventare da zero) un business plan su un’attività non strana di più. Dicevo, l’incontro è stato rimandato a domani. E chiaramente domani è prevista un’ecatombe. Primo, è previsto uno sciopero dei treni che hanno ben pensato di essere già in ritardo da oggi pomeriggio, non sia mai che il risveglio per i viaggiatori sia troppo brusco, dicono “partiamo in ritardo già da oggi così si mettono il cuore in pace e amen”. Secondo, nevica. E la neve rientra nelle “avverse condizioni del tempo” sia che ne cada mezzo millimetro sia che ne cadano quattro metri e questa è un’ottima scusa per giustificare i ritardi di due ore, non vorrai mica che un treno entri troppo veloce in curva, gli scappi via il culo e vada a sbattere contro il guardrail. Insomma, prevedo un disastro, meglio premunirsi e partire stasera per arrivare puntuali all’incontro…