Le Dimensioni Non Contano (ma a volte anche sì)

by deadmanwriting on 12/9/2009

Interno, sera.

Il nostro protagonista si guarda intorno con circospezione in un ambiente sconosciuto, l’appuntamento doveva essere un’ora prima, il ritardo è evidenta, l’irritazione gliela si può tranquillamente leggere in faccia.

Una porta si apre. Entra un’entità.

1: “Eccoci qua, abbiamo avuto un piccolo ritardo”

Il protagonista nasconde a stento una faccia del tipo “guarda, proprio non me n’ero accorto” e sorride accondiscendente intrattenendo un effimero discorso sul nulla con l’entità appena apparsa dalla porta. La stessa interrompe il discorso e cambia argomento all’improvviso.

1: “Guarda, abbiamo trovato una cosa che potrebbe esserti utilissima. Purtroppo non capisco perchè non riesco a inviartela via mail, te la passo con una chiavetta, tieni, leggila e poi settimana prossima ci risentiamo per capire cosa c’era scritto.”

L’entità esce lasciando solo il nostro ragazzo che rimane a domandarsi come può essere che un file non possa essere inviato via mail. Inserita la chiavetta nel PC si ritrova un file da 33MB e giunge alle dovute conclusioni esclamando nella sua testa un bel “sticazzi” che ci sta sempre bene. Pensa che possano esserci parecchie immagini in quel bel pdf che lo attende.

Poi lo apre.

Zoom sul PC. Zoom sulla finestra di Adobe Reader. Zoom sul numero di pagine.

500 pagine!? In inglese!? Con pochissime immagini!? In una settimana!?

Ma porc…