Versificazioni Moleste

by deadmanwriting on 11/26/2009

La prima cosa alla mattina
è la paura arriva puntuale e sempre uguale
una concavità, qualcosa che preme
e che mi cresce tra il polmone e il cuore.
La colazione
la vestizione
preparazione per quel che c’è da fare
c’è un ruolo da indossare, c’è un posto dove andare
istruzioni da seguire.

Non chiedetemi perchè mi siano tornati in mente, non credo ci sia una ragione chiara, non può esserci. I Je Ne T’aime Plus erano un gruppo lodiano, seguito e amato nella mia lunga adolescenza, scomparsi troppo presto insieme al loro cantante. Ogni tanto mi ritornano in mente e mi vien voglia di ascoltarli e penso che, cazzo, erano troppo bravi e vengo assalito dai ricordi e dai concerti che ho vissuto. E’ una sensazione strana, tristezza per una persona che fondamentalmente non ho mai conosciuto e che vedevo strillare i suoi splendidi testi dall’altra parte del microfono, felicità per quelle serate passate a cantare, malinconia insomma…

Un paio di link, perchè è giusto: sito dell’Associazione culturale Mamahen che ha contribuito alla rifinitura del loro ultimo disco, creato con le registrazioni fatte prima della morte del cantante nel 2004 e pubblicato lo scorso anno e da cui è possibile acquistare entrambi gli album ad un prezzo decisamente modico. L’album su Virb da dove lo potete ascoltare… Purtroppo non ho trovato da nessuna parte la possibilità di ascoltare il primo album “La Prima Cosa” che reputo uno dei migliori che abbia mai ascoltato…