I Pilastri Della Terra

by deadmanwriting on 11/20/2009

Non avevo mai letto Ken Follet prima d’ora e ho sempre avuto questo libro che girava per caso. Ogni tanto ci passavo a fianco, lo guardavo e intimamente pensavo “prima o poi ti leggerò librone, prima o poi” salvo poi rinunciarci dopo qualche pagina per non so quale strano motivo. Poi mi son deciso, preso da un raptus, ma mi sono accorto che la copia che mia madre aveva comprato qualche eone fa non aveva le ultime pagine. Abbandonato di nuovo… Poi un bel giorno di luglio l’ho trovato scontato, l’ho preso e ho aspettato che i tempi fossero di nuovo maturi, venerdì scorso l’ho iniziato, ieri l’ho finito. Bello! Appassionante dalla prima all’ultima pagina, non ci sono momenti morti, i personaggi sono caratterizzati molto bene tanto che a volte m’è venuta voglia di andare da Follet ad ammazzarlo di botte per quello che stava facendo passare ai miei preferiti. L’ho letto tutto d’un fiato, le storie che si intrecciavano, i colpi di scena e tutto il resto mi hanno costantemente tenuto attaccato al libro fino alla fine, quando lo chiudevo era come interrompere la visione di un film per una telefonata, insopportabile. Non ho neanche avuto la tentazione di rallentare sul finale come faccio di solito per non bruciarmelo, dovevo sapere come andava a finire. Ora ho voglia di andarmi a prendere “Mondo senza fine” per vedere cosa s’è inventato ancora Follet che entra di diritto nella schiera degli scrittori che stimo. Voto (scontato): 9,5.

  • Matrix

    Che libro!!! Anch'io l'ho finito non molto tempo fa (due mesi) e anch'io non riuscivo a trovare la motivazione per leggerlo…. Un libro fantastico, che ti trasmette passione, Follet credo che abbia creato un capolavoro paragonabile a qualsiasi altro romanzo esistente….
    Eccezionale. Completo. Ha davvero tutto. Fantastico, dall'inizio alla fine, non annoia mai. Bella Mix, vedo che in fatto di narrativa abbiamo gli stessi gusti! :)

  • http://www.deadmanwriting.com deadmanwriting

    Bellissimo, decisamente… Ora voglio mettere le mani su “Mondo senza fine” assolutamente, prima però credo che mi leggerò “La biblioteca dei morti” che mi ispira tantissimo… Tra l'altro stanno anche girando una mini serie TV de “I pilastri della terra” (http://www.the-pillars-of-the-earth.tv/), non vedo l'ora che la completano. C'è gente come Ridley Scott nella produzione, non dico nient'altro…

    Beh visti i tuoi gusti narrativi accetterò qualche suggerimento e se intanto vuoi iscriverti ad anobii (http://www.anobii.com) potrei far conoscere al mondo i tuoi libri!

  • Matrix

    Ti dirò, non sono un lettore esagerato, sono uno di quelli che ha i “periodi giusti”… leggerò 8-10-12 libri l'anno… non duecentottantacinque….
    Solo Ridley Scott??? :)

  • http://www.deadmanwriting.com deadmanwriting

    Quest'anno ne avrò letti una dozzina ma tutti belli corposi, direi una media di 7/800 pagine l'uno, però anche io ho periodi in cui leggo tantissimo e periodi in cui non tocco libri per mesi interi… Dipende…

    Ora come ora sarebbe anche il caso di smetterla di leggere e cominciare a studiare per esempio…

    (già già, solo Ridley Scott :D)