God Bless Wikipedia

by deadmanwriting on 06/28/2009

In questi giorni sto preparando Analisi dei Sistemi Finanziari B, ultimo esame del secondo semestre nonchè ultimo esame dell’anno (si spera…). Questo rientra in quella categoria di esami che tutto l’intero mondo accademico inserisce nel proprio piano di studi sospinto dalle voci “è una cazzata” “basta che segui le esercitazioni” “è tutto a crocette” “ci sono mille attività integrative che arrotondano il voto dell’esame che solitamente è basso”, poco importa se col proprio indirizzo – eBusiness & ICT Management – c’entri poco e niente. Detto ciò passiamo alle noti dolenti analizzando una per una le affermazioni di cui sopra:

  • “è una cazzata”: sì, forse, se lo puoi seguire. Peccato che grazie alla “splendida” logistica del Politecnico avessi più della metà delle ore sovrapposte ad un altro corso che ho privilegiato visto che più attinente alla mia laurea e quindi ho seguito poco, per non dire nulla.
  • “basta che segui le esercitazioni”: forse vero anche questo. Peccato che per il motivo detto sopra, sommato al fatto che il professore rispettasse l’orario e il calendario tanto quanto il ciclo delle donne rispetta i canonici 28 giorni, fosse impossibile capire quando cavolo fossero queste esercitazioni. Quindi anche mettendosi di buona volontà ti passava la voglia.
  • “è tutto a crocette”: vero. Solo crocette. Ma nelle crocette ci sono degli esercizi che vanno svolti per poter arrivare ad un risultato e se non hai seguito risulta molto più difficile capire come vanno svolti. Unico – ametto, non piccolo – vantaggio, dovrebbe essere molto molto molto facile prendere spunto dai compiti dei colleghi. Sempre che non decida di fare compiti diversi.
  • “ci sono mille attività integrative che arrotondano il voto dell’esame che solitamente è basso”: falso. Era così fino all’anno scorso. Ma come ben sanno gli ingegneri informatici Po – Z dell’85 (di cui sono membro), ciò che è a favore degli studenti gli anni precedenti viene magicamente cambiato l’anno in cui toccherebbe a loro sostenere l’esame, ovviamente in peggio. Per cui le attività integrative da 3 passano a 1 e quest’ultimo residuo viene sovrapposto ad un altro corso, per cui non ho seguito neppure questo. Rimane di conseguenza solo l’esame i cui voti sono tipicamente bassi perchè il professore ha questa strana tendenza di chiedere cose che non ha mai detto e che non sono presenti sul materiale del corso.

Arriviamo quindi al titolo del post. E’ da 3 giorno che studio e ho trovato non poche difficoltà a capire il senso del materiale, perdendomi tra leveraged buy-out, venture capital, cartolarizzazione… e sigle varie (1000 sigle che significano la stessa cosa, una sigla per indicare più cose…). Ovviamente di tutto questo non c’è spiegazione sulle slide, supponendo che l’abbia spiegato in tutte quelle lezioni a cui non ho potuto partecipare. Fortunatamente internet è stato inventato e con esso Wikipedia, quindi barcamenandomi un po’ qui e un po’ là sono venuto a capo di molti dei concetti che devo sapere e il corso mi sta risultando via via un po’ più chiaro. Poco importa se avrei bisogno di una settimana per prepararlo e non di un solo giorno visto che l’esame è martedì. E il fatto che sia qui a scrivere questo post kilometrico mi sta facendo perdere tempo. Però, FORZA USA! :D