Day 28 – PANICO!

by deadmanwriting on 05/13/2008

Stavo tranquillamente pistolando in giro per la rete quando ad un certo punto, cliccando sul link, appare “Impossibile caricare pagina”… Senza farmi troppi problemi premo F5, non va, premo CTRL + F5, non va, ripristina rete, non va, stacco e riattacco il cavo, non va, disabilito e riabilito la scheda di rete, non va, riavvio il computer, non va. Al che mi viene in mente di guardare l’IP e mi accorgo essere parecchio strano. Busso alla casa di fianco, riavvio il router, torno in casa, non va. PANICO! PANICO! PANICO! CAZZO! CAZZO! CAZZO! MERDA! MERDA! MERDA! … Sclero totale… Mi rendo conto che è un problema del provider, al che conoscendo i tempi di ripristino italiani, mi muovo per cercare una soluzione free intorno a casa nostra… Ne trovo una, ma il problema è che il problema non è solo nostro, ma di tutto il quartiere…

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

Lo sclero aumenta, tanto che Marco decide di andare a fare la spesa perchè a vedermi in queste condizioni proprio non ce la fa… Mi lascia solo nella mia disperazione, nelle lacrime e nello sconforto più totale… Sto stronzo… Perlomeno adesso si sta adoperando per rifocillarmi visto tutte le energie che ho speso… Ovviamente se non si era capito la connessione è tornata, altrimenti non potrei scrivere sul blog…

Saluti…!

ZazzA

  • http://www.signal-eleven.com/ Michael

    Oddio. Comprati un iPhone. Che esperienza orribile.

    Tu pensa che quando fastweb ha deciso che non avevo accesso esterno mi è toccato rimbalzare sul proxy al lavoro (che avendo una connessione fastweb era raggiungibile)

    45 minuti di hacking di regole iptables e configurazione di squid per ovviare a un downtime di 1,5 ore.
    50% di efficienza. E tanta soddisfazione :-)

    Geekines sets you free.

  • http://www.signal-eleven.com Michael

    Oddio. Comprati un iPhone. Che esperienza orribile.

    Tu pensa che quando fastweb ha deciso che non avevo accesso esterno mi è toccato rimbalzare sul proxy al lavoro (che avendo una connessione fastweb era raggiungibile)

    45 minuti di hacking di regole iptables e configurazione di squid per ovviare a un downtime di 1,5 ore.
    50% di efficienza. E tanta soddisfazione :-)

    Geekines sets you free.

  • http://www.deadmanwriting.com deadmanwriting

    Beh avendo la connessione bloccata a 5 metri dal mio computer causa server DHCP rotto, trovare una connessione wireless libera era l’unica cosa che potevo fare… Constatando che tutto il quartiere non poteva connettersi a internet mi sono messo l’anima in pace… Insomma “pace”…

    Comprerò un iPhone… sisisisisi

  • http://www.deadmanwriting.com dead.ZazzA

    Beh avendo la connessione bloccata a 5 metri dal mio computer causa server DHCP rotto, trovare una connessione wireless libera era l’unica cosa che potevo fare… Constatando che tutto il quartiere non poteva connettersi a internet mi sono messo l’anima in pace… Insomma “pace”…

    Comprerò un iPhone… sisisisisi