Day 14 – L’Epopea dei Bagagli

by deadmanwriting on 04/29/2008

Incomincio col raccontarvi come sta proseguendo la storia dei bagagli…

Venerdì scorso entriamo in casa e troviamo un biglietto con scritto che quelli della FedEx erano passati ma non ci hanno trovato. Vabbè come si usa fare in questi casi, chiamo e mi accordo per sabato. Sabato stiamo in casa tutto il giorno ma di fattorini o cosi simili neanche l’ombra… Ci mettiamo l’anima in pace e ci convinciamo che ci richiameranno per accordarci… Ieri torniamo a casa dopo la scuola e troviamo un altro biglietto “Siamo passati per la seconda volta”. Chiamo la tipa e le spiego che noi la mattina normalmente non siamo in casa visto che siamo a scuola, mi dice che ha capito tutto e decidiamo che sarebbero passati oggi dopo le 15… Stamattina andiamo a scuola e al ritorno cosa troviamo??? “Siamo passati per la terza volta, ma dove ca…ppero siete?”… !!! … Chiamo la tipa abbastanza irritato, le dico che dovevano passare dopo le tre e mi dice “Certo certo, se voi siete in casa passeranno verso le 17.30″ “Ok, no problem”… Adesso sono le 19.20, ma quei simpatici signori non li abbiamo visti neanche col binocolo… Domani scommetto che se sto in casa fino alle 11 passano alle 11.02… Vabbè domani ci presenteremo alla FedEx e vedremo di risolvere la faccenda… Sti inglesi del piffero…

E ora, signore e signori, è con grande gioia che presento il secondo appuntamento di

“INDOVINA LA TRADUZIONE!”

Che per l’occasione presenta anche un nuovo logo… Partiamo dal recap dell’ultima edizione, le soluzioni erano:

  • “It’s a littra bita cordar here” = “It’s a little bit colder here”
  • “Do you need carar print?” = “Do you need color print?”

Il secondo era veramente difficile… A me l’ha spiegato a gesti altrimenti non l’avrei mai capito… Ora passiamo alla prossima sfida… Anche oggi due livelli:

  • “Have you ebar been to USA?” … Questa è decisamente semplice
  • “I sink Sussex University has seberal campas” … Anche questa non è particolarmente difficile

Beh buon divertimento… Come al solito le risposte nei commenti se avete voglia (se invece vi fa schifo potete anche dirlo che smetto di costringere Junko a parlare per trovare nuovi spunti per il gioco)…

Colgo poi l’occasione per ringraziare Alessandra, nonchè morosa di Marco (che nel frattempo voci di corridoio dicono che sia apprezzato anche dalla insegnante di inglese), per l’apprezzamento nel commento e soprattutto per il fatto di essere juventina :D … Forza ALEX!!! Aprirò una petizione per portarlo all’europeo…

Saluti!

ZazzA

  • Piz

    questa volta sono una cazzata:
    1_ Have you ever been to USA?
    2_I think “sussex”(non so se sia o meno il nome vero dell’università) University has several camps

    sono il dio dell’indovina la traduzione ma anche mia sorella se la cavicchia…

    comunque mix, per sapere cosa dire alla fedex guarda il blog di zuc sui fattorini… :)

  • Piz

    questa volta sono una cazzata:
    1_ Have you ever been to USA?
    2_I think “sussex”(non so se sia o meno il nome vero dell’università) University has several camps

    sono il dio dell’indovina la traduzione ma anche mia sorella se la cavicchia…

    comunque mix, per sapere cosa dire alla fedex guarda il blog di zuc sui fattorini… :)

  • Alex

    1- Have you ever been to USA?
    2- I think Sussex University has several campus

  • Alex

    1- Have you ever been to USA?
    2- I think Sussex University has several campus